Ultima modifica: 29 gennaio 2019
ISTITUTO COMPRENSIVO 13 BOLOGNA > Circolari > Docenti > Circ. n. 119 – Scrutini primo quadrimestre Scuola Primaria

Circ. n. 119 – Scrutini primo quadrimestre Scuola Primaria

Circ. n. 119                                                                                          

Bologna, 29/01/2019

 

Ai docenti Scuola Primaria

Ferrari/Pavese/Tambroni

 

e p.c.  Alla Dsga

           Al personale ATA

Scuola Primaria Pavese/Tambroni

 

In circolari on line

                                              

OGGETTO: SCRUTINI PRIMO QUADRIMESTRE

 

Come previsto dal Piano Annuale delle attività funzionali, il giorno 4 febbraio 2019, dalle ore 17,00 alle ore 19,00, si terranno i consigli di interclasse in seduta tecnica perché ciascun team docente possa procedere con gli scrutini relativi al primo quadrimestre.

 

I docenti della Scuola Primaria S.Ferrari e C.Pavese si riuniranno in sede congiunta presso il Plesso C.Pavese.

 

I docenti della Scuola Primaria C.Tambroni si riuniranno presso la sede scolastica d’appartenenza.

 

Devono essere presenti tutti gli insegnanti della classe compresi i docenti di sostegno e di religione, dove previsti.

Eventuali assenze previste o improvvise devono essere comunicate con tempestività alla DS al fine di provvedere ad eventuali variazioni del calendario o alla sostituzione dei docenti assenti.

 

INDICAZIONI OPERATIVE

La gestione dello scrutinio, come negli anni precedenti, viene effettuata mediante il registro elettronico, per cui i si forniscono le seguenti indicazioni:

Entro il 03/02/2019 il docente assegna la proposta di voto avendo cura di formularla tenendo conto di quanto prevede il DPR 122/2009 e della CM 89 del 18 ottobre 2012, “il voto deve essere espressione di sintesi valutativa e pertanto deve fondarsi su una pluralità di prove di verifica” riconducibili a diverse tipologie formali e informali.

Sempre entro il 03/02/2019 il Coordinatore di classe dovrà avere inserito il giudizio sintetico di ciascun alunno nell’apposito campo del registro elettronico.

In sede di scrutinio si verbalizzeranno eventuali carenze e situazioni problematiche relative agli alunni con valutazione non completamente sufficiente e gli interventi didattici di recupero che saranno attivati nel secondo quadrimestre.

Si raccomanda a tutti i docenti di predisporre quanto sopra descritto nei tempi assegnati in modo tale da disporre, primo dello scrutinio, di un quadro complessivo degli apprendimenti e delle carenze formative. Inoltre, l’osservanza della scadenza di inserimento dati consentirà di rispettare i tempi programmati di scrutinio.

 

 

 

                                                                                                                                   La Dirigente Scolastica

                                                                                           Dott.ssa Serafina Patrizia Scerra

 

 

ACCESSIBILITA'