Ultima modifica: 6 novembre 2019
ISTITUTO COMPRENSIVO 13 BOLOGNA > Circolari > Famiglie > Circ. n. 104 – Adesione delle scuole primarie “Clotilde Tambroni” e “Severino Ferrari” al Progetto: “verdure Primi! Una questione di secondi”, e ad altri progetti alimentari, già avviati alle “Pavese”.

Circ. n. 104 – Adesione delle scuole primarie “Clotilde Tambroni” e “Severino Ferrari” al Progetto: “verdure Primi! Una questione di secondi”, e ad altri progetti alimentari, già avviati alle “Pavese”.

Circ. n. 104                                                                                                         

 Bologna, 05/11/2019

 

Ai Genitori

Ai Docenti

Scuole primarie

In Circolari online 

 

OGGETTO: adesione delle scuole primarie “Clotilde Tambroni” e “Severino Ferrari” al Progetto: “verdure Primi! Una questione di secondi”, e ad altri progetti alimentari, già avviati alle “Pavese”.

Si comunica che in data 12 novembre, in occasione dei Consigli di Interclasse (docenti-genitori), si discuterà anche in merito all’adesione delle scuole primarie “C. Tambroni” e “S. Ferrari” al progetto: verdure Primi! Una questione di secondi”, già attivo nel plesso “Cesare Pavese” che, nell’anno scolastico 2016-17, insieme alla scuola “Ercolani” ha aderito a questo progetto sperimentale, proposto dal Tavolo di Educazione Alimentare (TEA) del Comune di Bologna, per cercare di incentivare il consumo delle verdure, il cui consumo quotidiano è un elemento importante sia per gli effetti benefici prodotti sulla salute, che per l’acquisizione di corrette abitudini alimentari.

Il progetto: verdure Primi! Una questione di secondi” è una modalità di distribuzione, già sperimentata in altre città con importanti riscontri positivi e prevede che sia servito come prima portata il secondo piatto, a seguire il primo e infine la frutta. In buona sostanza, il progetto si sviluppa attraverso un cambio di ordine delle portate.Attualmente il progetto è svolto dalle scuole primarie Pavese, De Amicis, Guidi Calori, Gualandi e Longhena.

 

Nei Consigli di Interclasse si discuterà anche in merito all’adesione ai seguenti progetti, sempre proposti dal   TEA – Tavolo di Educazione Alimentare;

Progetto frutta MELAinGHIOTTO

Progetto scarti (già attivo nel plesso “Pavese”.

 

Per approfondimenti, collegarsi al link del sito del Comune di Bologna: http://www.comune.bologna.it/istruzione/servizi/3:25151/38952/

 

 

 

                                                                                           * F.to La Dirigente scolastica

                                                                                          Prof.ssa Serafina Patrizia Scerra

* firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell’art. 3, comma 2 del d.lgs. n. 39/1993.

 

 

Scarica la circolare:

ACCESSIBILITA'