Ultima modifica: 26 ottobre 2018
ISTITUTO COMPRENSIVO 13 BOLOGNA > Avvisi > Il giardino oltre la scuola – Bilancio partecipativo 2018 – Modalità di voto

Il giardino oltre la scuola – Bilancio partecipativo 2018 – Modalità di voto

Nell’ambito dell’iniziativa del Comune di Bologna denominata “Progetto Partecipativo” un gruppo di genitori ha presentato il progetto “Il giardino oltre la scuola”  che riguarda l’area verde del Polo Scolastico del Buon Pastore all’esterno della la scuola dell’infanzia Ferrari.

L’obiettivo del progetto è riqualificare il giardino per regolamentarne l’utilizzo anche oltre l’orario scolastico per attività diverse: gioco libero, incontri di lettura, feste, area pic-nic per gli alunni della secondaria, area ricreativa per la scuola. Gli interventi mirano ad una riorganizzazione degli spazi esterni con arredi, opere di verde e artistiche su terreno e prato.

Il bilancio partecipativo è uno strumento di democrazia diretta per il coinvolgimento dei cittadini nelle scelte pubbliche e mette a disposizione risorse pubbliche al fine di raggiungere risultati condivisi e verificati con la cittadinanza.

Dopo la fase di presentazione delle proposte, si è svolta la coprogettazione delle stesse con i cittadini e i tecnici del Comune. La proposta “Il giardino oltre la scuola” è stato ammessa al voto per l’individuazione del progetto che verrà realizzato nel quartiere Savena dall’amministrazione comunale a partire dal 2019. La proposta è visionabile sul sito http://partecipa.comune.bologna.it/bilancio-partecipativo/progetti/2018/il-giardino-oltre-la-scuola e la votazione avrà inizio a partire dal 30 ottobre prossimo.

La procedura di voto si svolge interamente online sul sito partecipa.comune.bologna.it.

Per votare è necessario autenticarsi attraverso una delle seguenti modalità:

  1. con credenziali SPID o Federa ad alta affidabilità;
  2. con un account di un social network (Twitter, Facebook, Linkedin, Google);
  3. con un account di Rete Civica (che può essere creato on-line nello stesso momento).

Per concludere la procedura di voto, sarà sufficiente avere a portata di mano il telefono cellulare, a cui verrà inviato tramite un SMS un codice monouso da inserire per validare il voto.

Se si utilizzano le credenziali SPID o Federa ad alta affidabilità, quest’ultimo passaggio non sarà necessario.

Sono garantiti luoghi per il voto assistito nelle sedi di Quartiere, in Salaborsa e presso l’URP centrale in Piazza Maggiore 6, dove è possibile ricevere assistenza e chiedere dove votare anche se non si ha a disposizione un telefono cellulare e un indirizzo e-mail.

Anche all’uscita delle scuole dell’IC 13 saranno organizzati momenti per il voto assistito con tablet e telefoni.

ACCESSIBILITA'