Ultima modifica: 1 giugno 2017
ISTITUTO COMPRENSIVO 13 BOLOGNA > Circolari e Note > Notelementari 3.0 – Venerdì 26 maggio ora 20:00

Notelementari 3.0 – Venerdì 26 maggio ora 20:00

Venerdì 26 maggio, a partire dalle20.00 , si è tenuta la terza edizione di Notelementari, il concerto di raccolta fondi presso la Scuola Elementare “Cesare Pavese” (in via Pavese 15).

Sono saliti sul palco, allestito nel parco della scuola: Niccolò Fabi, Paolo Fresu, Federico Poggipollini, Sonia Peana, Silvia Testoni, Marco Ghilarducci, Luigi Mosso, Bruno Nataloni, Stefano Nosei, Adriano Cofone.
Protagonisti, insieme ai musicisti, sono stati  i bambini delle Scuole Elementari Pavese Ferrari che hanno presentato al pubblico l’esito dei laboratori svolti nell’anno scolastico.
Il ricavato sarà destinato alle attività creative dell’anno scolastico 2017-2018 nei nidi, nelle scuole dell’Infanzia, nelle Scuole Elementari Pavese e Ferrari di Bologna. Parte dei fondi, come ogni anno, sarà destinato alla formazione di educatori e insegnanti.

Si ringrazia tutti coloro che col loro contributo hanno collaborato all’ottima riuscita dell’evento.

Notelementari è un progetto promosso da Arci Bologna e Quartiere Savena con l’intento di garantire l’accesso gratuito ad attività creative e musicali e di sensibilizzare “i grandi” – genitori, educatori, operatori musicali – sull’importanza dell’apprendimento musicale sin dall’infanzia.
Notelementari nasce nel 2015 come prosecuzione del progetto musicale Nidi di Note, dedicato all’educazione musicale nei nidi e nelle scuole dell’infanzia, e si propone di raccogliere fondi per la realizzazione nel corso dell’anno di laboratori musicali e attività artistiche rivolte principalmente ai bambini delle scuole elementari.

Il concerto è stato realizzato in collaborazione con: Quartiere Savena, Collaborare è Bologna, IES – Istituzione Educazione e Scuola Bologna e Istituto Comprensivo 13.
Con il patrocinio di: Ministero dell’istruzione università e ricerca (MIUR) e Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica.

Si ringrazia: Osteria Numero Sette, Mondo Divino, B&B Ca’ Bianca dell’Abbadessa e tutti.